Il tuo browser non supporta JavaScript!

Dietro le quinte





Dietro le quinte” di un Portolano: il mio viaggio di porto in porto.

Sono triestino e quindi con il mare dentro. È da quando sono piccolo che amo navigare; adesso a 46 anni, dopo una intensissima vita professionale passata nel mondo della telefonia e del turismo, mi piace dire di essere rinato una seconda volta mettendo assieme la mia passione per il mare con una nuova entusiasmante professione.

Da qui nasce la mia collaborazione con “Edizioni Magnamare”, Casa Editrice da sempre specializzata nel mondo della nautica, che pubblica la collana 777 il Portolano;  sono rimasto affascinato dall’incredibile lavoro svolto dal suo patron Piero Magnabosco e dai suoi collaboratori e, dopo pochi mesi da questo incontro, con la testa piena di idee, ho convinto la mia famiglia ed il mio amico Giuseppe a portare avanti questa missione iniziata 18 anni fa.

Per aggiornare il 777 mi sono reso conto che era assolutamente necessario visitare di persona ogni ormeggio, dai porti ai gavitelli e che questo doveva avvenire arrivando dal mare per capire venti, manovre e difficoltà che ogni Armatore deve affrontare. 
Nei miei viaggi sono rimasto affascinato dalla scoperta del territorio limitrofo a ogni porto, ma anche dall’incontro con  seri professionisti del settore e con Armatori da cui ho raccolto suggerimenti di cui ho fatto tesoro.

2 giugno 2014: il giorno della svolta nella mia vita... era una mattina fresca con una leggera brezza quando sono salpato da  San Vincenzo e da quel giorno non mi sono più fermato.

Nell’estate e nell’autunno del 2015 ho navigato completamente la Corsica e la Sardegna. Da questa crociera nascono le nuove edizioni del 777, che raccolgono una enorme mole di dati, informazioni ed esperienze che rendono unici questi Portolani; una guida sicura e ricca per la vostra navigazione, continuamente aggiornata grazie al prezioso e costante lavoro effettuato dai nostri inviati.

Nel 2016 il mio viaggio è continuato verso Malta, la Sicilia e lo Ionio italiano e sta tuttora procedendo per aggiornare con la stessa puntualità i volumi della collana 777.

Mentre vi scrivo (giugno 2017) sto navigando nella costa Adriatica italiana; la prossima tappa da luglio in poi sarà la costa della Slovenia, la Croazia, l’Albania ed il Montenegro.

Non sarei mai riuscito ad affrontare questo “viaggio” da solo con questa costanza: ringrazio pertanto la mia famiglia che mi segue con sacrificio ed amore da distanza; la redazione che dall’ufficio raccoglie con passione e dedizione tutti i miei resoconti svolgendo il prezioso lavoro di aggiornamento; lo staff di Edoné che mi ha aiutato a governare la barca e la navigazione anche in situazioni “complicate” e … la costante presenza dei miei due “marinai” più fedeli, l’ammaliante e piccola “Tender” e l’elegante e grande “Wally”.

Marco Sbrizzi
Autore del 777 il Portolano

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.